Quando lui vuole ridursi il seno

Se alcune donne vorrebbero aumentare il loro seno, più del 65% degli uomini ha il problema contrario. L'ultima tendenza direttamente dalla Gran Bretagna è infatti il moob job, operazione per ridurre il grasso sul petto.

Dimenticate le plastiche per aumentare il seno femminile di una taglia. Se si pensa all’universo maschile la pratica è l’esatto contrario. Il nuovo trend è infatti il moob job, intervento che mira a eliminare quelle fastidiosissime ‘tette’ che, ahimé, colpiscono sempre più uomini. Secondo le statistiche di WhatClinic.com, la richiesta per questo tipo di pratica è infatti aumentata del 65%, con la Gran Bretagna detentrice del primo posto per il numero di obesi.

IL PREZZO È DI MINIMO 4400 EURO
Il prezzo richiesto per la riduzione del grasso sul petto parte da un minimo di 4400 euro e gli uomini che sono più disposti a spendere una tale cifra invece di tentare una dieta hanno un’età compresa tra i 25 e i 34 anni.

È UNA MALATTIA CAUSATA DAGLI ORMONI
La ginecomastia non è però una condizione da prendere alla leggera. Ne sono affetti più del 40% degli uomini ed è causata principalmente da un’alterazione nella componente degli ormoni estrogeni e del testosterone, ma può essere dovuta anche all’uso prolungato di farmaci antidepressivi e antitumorali o di anabolizzanti e steroidi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo Argomenti: , , , Data: 19-07-2016 07:46 PM


Lascia un Commento

*