Una recensione salverà il tuo matrimonio

Secondo gli esperti un confronto periodico con il partner sui problemi della coppia e gli obiettivi da raggiungere, come in qualsiasi attività commerciale, migliorano il rapporto ed evitano le crisi.

ThinkstockPhotos-466346969Quando un rapporto di coppia sembra non funzionare più per correre ai ripari spesso si va in terapia. A volte, però, è troppo tardi per recuperare. Per evitare di arrivare a questo punto gli esperti consigliano, come riportato dall’autorevole Wall Street Journal, di incontrarsi periodicamente in salotto per fare una sorta di recensione sul rapporto. Perchè la vita in due, il matrimonio, non sono diversi da qualsiasi altra attività commerciale. L’obiettivo è capire cosa va e cosa non va e identificare dei traguardi da raggiungere insieme, prima che i problemi diventino irrisolvibili.

LO STUDIO
A confermare come questi regolari check up migliorino i rapporti anche gli studi del 2014 pubblicati dal Journal of Consulting and Clinical Psychology: dopo due anni di recensioni, le coppie hanno riportato netti miglioramenti e riduzione dei sintomi depressivi. E a beneficiarne maggiormente sono state le coppie che avevano più problemi. Perchè il monitoraggio periodico permette di costruire un posto sicuro in cui rifugiarsi in due, un momento in cui confrontarsi e ritrovarsi.

NON ESAGERARE CON LE CRITICHE
Se fatto nel modo corretto è un po’ come prendere il polso a un paziente. Non si tratta infatti di un esercizio da prendere alla leggera. C’è bisogno di impegno, di essere costruttivi e giusti. Non è l’occasione per affibbiare colpe o fare la lezioncina al partner. Quindi non ha senso essere troppo critici, porsi come un supervisore che rimprovera un subordinato in ufficio. Perchè, sia chiaro, non si può licenziare un coniuge. Trattate l’altro ingiustamente crea ostilità. Diversamente il rispetto rende il messaggio più accettabile. Quindi la strategia è parlare negativamente di un comportamento, non della persona, limitandosi a un paio di problemi alla volta. Semaforo verde a esempi concreti, comprensione ed empatia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Emozioni, Relazioni Argomenti: , Data: 09-10-2015 06:17 PM


Lascia un Commento

*