Cercasi libido

di Anastasia Garbo
In coppia gli impulsi sessuali sono troppo diversi? Ecco come comportarsi. A volte bastano piccoli gesti. Ma in alcuni casi è una battaglia persa ed è meglio chiudere.

ThinkstockPhotos-76764491Lavoro e impegni vari spesso rendono difficile la vita sessuale di una coppia. A volte poi capita che la voglia di sesso colpisca solo uno dei due partner. D’altronde, come ha spiegato la terapista Emma McMannon al magazine online The Debrief, l’impulso sessuale è un qualcosa di fluido che sale e scende in base a stress, salute generale e ormoni. «Non c’è un modo giusto di essere: alcuni hanno bisogno di un forte contatto fisico per sentirsi soddisfatti, ad altri basta molto meno». E finchè ci si sente felici e a proprio agio non c’è nulla di male. Però se uno dei due vuole qualcosa di più a letto gli equilibri e le senzazioni possono cambiare: «Chi ha la libido più bassa si preoccupa di non offendere l’altra persona. Chi invece ha la libido alle stelle però può sentirsi respinto e quindi insicuro». Ma niente panico. Secondo la McMannon è possibile far funzionare una relazione anche quando gli impulsi sessuali sono diversi: «Ma questo richiede comprensione, partecipazione e comunicazione». Ecco quindi quattro cose da fare quando si vive un’esperienza simile.

PARLARE
Spiegare al partner cosa sta succendo non risolve il problema, ma migliora la relazione. A volte il partner ha bisogno di sentirsi dire che il problema non è lui, ma il sesso. Questo permette di stemperare la tensione e soprattutto rende coscienti del problema.

FARE UNO SFORZO SESSUALE
Se non riuscite a stare al passo con i desideri del vostro partner fate in modo che quando vi lasciate andare sia indimenticabile. «Quando vi sentite sexy comportatevi come fosse un evento. Vestitevi bene, eccitatevi e cogliete l’occasione per creare intimità», spiega la terapista. È un modo per mostrare al partner che, anche se non volete fare sesso tutte le volte che lui ha l’impulso, pensate ancora che il sesso con lui sia davvero speciale.

INFORMATEVI
Mettete la vostra vita sessuale al centro di un progetto scientifico: leggete libri e articoli che riguardano la libido e il suo funzionamento e fate in modo che il vostro partner faccia lo stesso. Troverete un sacco di informazioni e forse vi sentirete ancora più confuse e spaventate. L’obiettivo però è quello di aumentare la comprensione e l’empatia nella coppia. E se leggete che mangiare l’aglio rende eccitati nel giro di pochi minuti, provate. Potrebbe non funzionare, però dimostrete al vostro compagno il vostro impegno.

SPERIMENTATE
Non è detto che il vostro sia un no al sesso in assoluto. Se è la penetrazione che vi crea dei problemi cercate online qualche sextoy o esperienza che potreste sperimentare in coppia.

SE NON FUNZIONA
A volte però niente di tutto ciò è abbastanza. Vuol dire che il vostro partner è troppo diverso da voi. Difficilmente la relazione potrà andare avanti: «Ci sono casi in cui l’aspetto emozionale di una storia non può funzionare se non ci si trova allo stesso livello di coinvolgimento fisico. Quando le avete provate tutte e nulla è cambiato, è giusto chiudere e andare oltre accettando che è stata un’esperienza formativa», conclude McMannon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Emozioni, Relazioni Argomenti: , , Data: 29-07-2015 02:25 PM


Lascia un Commento

*