In forma

Dimagrire con il pensiero

di Lucrezia Holly Paci
Non solo il corpo, va allenata anche la mente. Ecco sette pratiche per superare la prova costume.

L’estate è ormai alle porte e l’ansia da bikini aumenta. Soprattutto per perdere quei chili che non vogliono andarsene nonostante sforzi e buona volontà. Ma per dimagrire non basta allenare solo il corpo. Anche la testa ha bisogno di pensare nel modo giusto. Ecco sette buone pratiche mentali, da seguire ogni giorno, per superare senza fatica la prova costume.

pezzo

1. BASTA SENTIRSI IN SOVRAPPESO
Continuare a vedersi ‘brutte e grasse’ non fa consumare calorie, anzi. È dimostrato che le persone con bassa autostima tendono a evitare gli altri per timore del confronto. Raramente sono socievoli e per questo preferiscono crogiolarsi nella solitudine. Attenzione però: se si resta spesso a casa, oltre a fare poco movimento, si è più soggetti al rischio di abbuffate e spuntini notturni. Meglio armonizzare il proprio rapporto con lo specchio, no?

2. SMETTER DI PESARSI CONTINUAMENTE
Essere determinate a dimagrire è una pratica che fa onore ma evita lo stress. Ma non darsi neanche obiettivi irraggiungibili a breve termine: come perdere due chili alla settimana, per esempio. Lo ha confermato la Auburn Uibersity in Alabama: le donne che pretendono troppo da se stesse (sia a livello fisico che mentale) finiscono con l’ottenere  – sotto influenza dello stess – risultati controproducenti, aumentando così la propria insoddisfazione.

3. ASCOLTARE IL PROPRIO CORPO
Ricordare che il corpo non è un semplice strumento che si utilizza per stare al mondo, ma una parte di sé. Ascoltarlo significa ascoltarsi, come negarlo significa negarsi. Rilassare non solo la mente ma anche il fisico è quindi fondamentale, se si vuole  dimagrire senza tensioni: parola della University of Missouri, che consiglia di praticare yoga o meditazione con una frequenza settimanale per vedere già i primi risultati.

4. ESSERE SICURI DI SÉ
Perdere un chilo: brava! Ora, però, non si può pretendere che tutto il mondo se ne accorga. È consigliabile iniziare a essere più sicure di se stesse e ad amare il proprio corpo senza l’approvazione degli altri. Fidarsi dei propri occhi evitando di incappare in false risposte di circostanza, pronunciate per non urtare la propria sensibilità. Se proprio non si riesce a fare a meno di un parere, chiedere ai propri amici più stretti. Senza esagerare, però.

5. SPAZIO ALL’IMMAGINAZIONE
Chi ha detto che non ci si può concedere quel dolce che si desidera tanto? Da adesso è possibile mangiarne quanti se ne vuole, a una condizione: occorre usare la fantasia. In questo modo ci si sentirà più sazi e anche la fame passerà. Perché l’esercizio funzioni non basta però immaginarsi un cibo qualunque: «È necessario visualizzare con la mente quel cibo specifico da cui siamo tentate», ha precisato la dottoressa Carey Morewedge, conduttrice della ricerca all’Università di Pittsburgh.

6. ANNOTARE LE EMOZIONI
Avere un diario non è ‘roba da adolescenti’. Soprattutto se aiuta a stare meglio e in forma, come in questo caso. Per dimagrire con la mente, niente funziona meglio del dialogo interiore. Gli scienziati del Renison University College consigliano di annotare emozioni e sentimenti (soprattutto quelli positivi) nero su bianco. Oltre a dare un senso di pienezza e gratificazione spirituale, contribuisce a ridurre la voglia di cibi dolci e spuntini fuori pasto.

7. RIDERCI SU
«Un giorno senza sorriso è un giorno perso», diceva Charlie Chaplin. E se un giorno proprio il sorriso aiutasse a perdere un chilo? A rispondere è stato uno studio della Vanderbit University di Nashville. Quando si sorride, ad attivarsi nel corpo sarebbero ben 60 muscoli, contro i 20 che lavorano quando si piange o si hanno pensieri negativi. Insomma, ridere fa consumare il 20% di calore in più. Se quindi non si è ancora raggiunto il peso-forma che desiderato, non bisogna lamentarsi. Ma (sor)riderci su.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Mente&Psico Argomenti: , , , , Data: 26-04-2015 10:11 AM


Lascia un Commento

*