DAGLI USA

Fitness, è di moda l'High intensity training

di Francesca D'Elia
L'allenamento diventa intensivo ma per pochi minuti. Con grandi risultati.
High intensity training. High intensity training, la nuova disciplina che concentra il fitness in pochi minuti. (Thinkstock)

High intensity training. High intensity training, la nuova disciplina che concentra il fitness in pochi minuti. (Thinkstock)

C’è sempre una buona scusa per saltare allenamenti o palestra: una volta è per il tempo nuvoloso, un’altra per il lavoro e gli impegni che non si possono proprio rimandare. Ma oggi per fare sport non ci sono davvero più giustificazioni: bastano solo quindici minuti al giorno con un ritmo molto intenso per ottenere risultati impressionanti. Dagli Stati Uniti arriva, infatti, l’high intensity training che permette di trovare il tempo per fare ginnastica anche al più integerrimo dei workaholic.
ALLENAMENTO SUPER VELOCE
E così, nella Grande Mela, si diffondono palestre in cui si può effettuare un allenamento molto veloce. Il segreto? Macchine superpotenti che riescono a scolpire il corpo di manager e donne in carriera in soli pochi minuti, riuscendo a garantire il consumo delle calorie che normalmente sarebbero spese in oltre un’ora.
ESERCIZI VARI E INTENSIVI
Dal nuoto ai pesi, dalla corsa alla bicicletta: gli esercizi son molto variabili e possono abbracciare molte discipline. C’è una unica regola aurea: lo sforzo fisico deve raggiungere alti obiettivi. «Less workout, more work» (meno esercizio, più fatica), così ha riassunto Il Financial Times la nuova moda sportiva.
ALMENO TRE VOLTE A SETTIMANA
Gli esperti però per l’efficacia dell”high intensity training ci tengono a precisare che è importante la regolarità dell’allenamento: occorrono circa tre volte alla settimana per ottenere risultati visibili. Esercitarsi, anche se ad alta tensione, solo una volta alla settimana vanifica gli sforzi poiché si agisce sul muscolo solo se il training viene ripetuto regolarmente.
FOR BUSINESS PEOPLE
Dai manager agli uomini potenti che hanno poco tempo da dedicare al fitness, tutti sembrano pazzi per l’allenamento intensivo: tra i più grandi cultori di questo nuovo trend del fitness figura niente di meno che David Cameron, primo ministro britannico. Per ridurre il girovita, infatti,  l’inquilino di 10 Downing Street sembra che si alleni per  diciotto minuti di jogging tre mattine alla settimana con Matt Roberts, personal trainer delle star, tra cui Naomi Campbell.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Energia Argomenti: , , , Data: 13-09-2013 07:04 AM


Lascia un Commento

*