WELLNESS

Yamuna body rolling, benessere per corpo e mente

di Nadine Solano
È una tecnica che aiuta a prendersi cura di sé. Grazie a una palla.
Yamuna body rolling.

Yamuna body rolling.

Yamuna Zake ha lunghi capelli bianchi che spesso tiene sciolti sulle spalle, un fisico asciutto e un sorriso in cui si leggono tempra e dolcezza. Ha dedicato la sua esistenza alla ricerca del benessere nelle sue forme più naturali; è conosciuta a livello internazionale come educatrice fisica, terapista del corpo, erborista e aroma terapista.
OVUNQUE E DA SOLI
È stata la Zake a ideare il Body Logic, particolare tipo di massaggio praticato col gomito, che ha ottenuto subito grandi consensi generali e al contempo mostrato un limite: per usufruire dei suoi effetti è necessario avvalersi di un esperto. Un vincolo che accomuna ogni tipo di massaggio, certo, ma che ha ugualmente acceso in Yamuna il desiderio di superarlo creando una sorta di strumento alla portata di tutti. Uno strumento tramite il quale prendersi cura di sé in modo completamente autonomo e in qualsiasi posto. È nato così lo Yamuna Body Rolling.
UN METODO PER CORPO E MENTE
Un nuovo tipo di fitness? Sì e no, nel senso che è più esatto definirlo una tecnica. Lo YBR si basa su tre su tre principi fondamentali: la stimolazione dell’osso, la stimolazione del tendine e la stimolazione del muscolo. Viene praticato esclusivamente tramite l’ausilio di palle che cambiano dimensione e consistenza a seconda dell’esercizio; i benefici – a patto che ci sia costanza – riguardano innanzi tutto la muscolatura, che diventa più tonica ed elastica, e la postura, che si corregge fin dalle prime settimane.
CONTRO LA CELLULITE
Le ossa si rafforzano grazie ai carichi con cui si lavora, aumenta l’equilibrio, migliora la circolazione, diminuiscono i dolori articolari e viene stimolato anche il funzionamento degli organi interni. Il Body Rolling, inoltre, è un alleato prezioso nella lotta alla cellulite e ha effetti positivi anche a livello psicologico poiché aiuta a scaricare le tensioni e prendere coscienza del proprio corpo, acquistando dunque maggiore sicurezza e autostima.
PER RINGIOVANIRE IL VISO
Yamuna Zake ha pensato pure all’auto-massaggio del viso, ideando – dopo lunghi studi – una piccola sfera che al tatto è talmente morbida da somigliare alla pelle stessa. Lo scopo è quello di alleviare i segni del tempo e di espressione allentando la tensione muscolare e stimolando anche il collo e il cranio. Non mancano i vantaggi per la salute: si liberano i seni-paranasali congestionati, si attenuano attenua le problematiche temporomandibolari derivanti dal bruxismo e si riducono i mal di testa causati dalla sinusite.
LE CONTROINDICAZIONI
Quanto alle controindicazioni, è stata la stessa Zake a renderle note e diffonderle: scelta ammirevole, senza dubbio. Chi si è sottoposto a lifting, interventi con laser ablativo, interventi antirughe con Thermage, trattamenti con filler riempitivo e botulino e qualsiasi tipo di intervento chirurgico deve attendere qualche tempo prima di cominciare la pratica del Body Rolling. Si va da 15 giorni a un anno ed è consigliabile consultare il proprio medico per stabilire date precise.
DOVE IMPARARE?
Come dicevamo, la Zake ha creato il Body Rolling per mettere chiunque nelle condizioni di prendersi cura di sé, da solo e in modo del tutto autonomo. Ma dove imparare gli esercizi? Nelle palestre italiane si stanno diffondendo i corsi ad hoc, sia pur con gradualità: Milano e Roma, per adesso, sono in pool position. In alternativa, ci si può avvicinare a questa disciplina grazie a Youtube; sono stati infatti pubblicati diversi video tutorial, alcuni molto chiari e interessanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*