FITNESS

Zumbao Sentao, in forma con una sedia

di Nadine Solano
È una nuova specialità. Per divertirsi e tonificare il corpo. Che sta conquistando il mondo.
zumba sentao. zumba sentao, una nuova disciplina dello Zumba fitness.

Zumba Sentao. Zumba Sentao, una nuova disciplina dello Zumba fitness che sfrutta la sedia, come attrezzo e sostegno per le coreografie.

Lo Zumba Fitness continua a spopolare in Italia e nel resto del mondo: merito della grande carica che sa trasmettere a chi lo pratica, dei ritmi allegri e dell’armoniosa fusione fra l’aerobica più classica e le danze latino-americane. Un esempio? Alla Zumba Instructor Conference 2013 che si è tenuta a Lille, in Francia, migliaia di istruttori provenienti da ogni angolo del globo hanno confrontato le loro esperienze nel corso di master class e altri eventi, mossi dall’obiettivo di rendere «questo fenomeno ancora più virale». Senza contare, poi, gli Zumba Fitness Party organizzati nell’ambito di Rimini Wellness che hanno fatto il pieno di partecipanti.
UN PARTNER MOLTO SPECIALE
Lo Zumba Fitness non è una singola disciplina ma un marchio globale nato nel 2001, e oggi diffuso in oltre 140 mila strutture e in più di 150 Paesi. Si articola in diverse specialità: il programma originale Zumba, Zumba Gold per la terza età, Zumba Toning (che prevede l’utilizzo di pesi leggeri simili alle maracas), Aqua Zumba (che si pratica in piscina), Zumbatomic (lezioni di Zumba per bambini), Zumba in the Circuit e Zumba Sentao. Quest’ultima è un nuovo programma di allenamento che si sta diffondendo nelle palestre soltanto da qualche mese e ha come elemento base una sedia. Una sedia trasformata in partner di ballo.
MILLE CALORIE IN UN’ORA
Zumba è sinonimo di calorie bruciate, si sa: in genere si arriva a 600 in un’ora. La versione Zumba Sentao permette di salire fino a 1000 grazie a un mix di coreografie realizzate su sedia ed esercizi tradizionali come flessioni per tricipiti, squat, affondi, push-up e crunch addominali. Sfruttando il peso stesso del corpo si rafforza, bilancia e stabilizza il busto, tonificando la muscolatura centrale e migliorando la resistenza e le prestazioni cardiovascolari.
UN ATTREZZO E UN SOSTEGNO
Letteradonna.it ha voluto saperne di più e ha intervistato Naomi di Fabio, Zumba education specialist di origini inglesi, che vive in Italia ormai da diversi anni: «Zumba Sentao è prima di tutto un allenamento gioioso e divertente, come tutte le altre specialità di Zumba Fitness. La sedia è un attrezzo, ma anche un sostegno. Un prezioso aiuto nei momenti di stanchezza, un modo per rendere più facili gli esercizi, a cominciare dagli addominali», chiarisce l’esperta.
ADATTA A TUTTE
All’inizio ci può essere qualche difficoltà legata all’equilibrio (e a un po’ d’imbarazzo), ma in un momento successivo, assicura ancora l’istruttrice, «l’equilibrio aumenta insieme alla potenza». Zumba Sentao è adatta a tutte le donne, anche a quelle più avanti negli anni, «grazie alla sedia si possono modificare i movimenti e la loro intensità. Ci si può gestire da soli, insomma, a seconda delle proprie risorse», aggiunge Naomi di Fabio.
UNA RISPOSTA POSITIVA
Allenarsi con una sedia: ma non rischia di accendere qualche diffidenza, un’idea simile? Ma non secondo l’istruttrice: sostiene che la sedia è un oggetto che usiamo tutti i giorni, dunque ci è familiare. Si tratta soltanto di cambiare prospettiva. I nuovi istruttori sono in attività dall’inizio di questo 2013 e  soprattutto le donne italiane stanno rispondendo con entusiasmo.
NECESSARIE PRECAUZIONI
L’allenamento, inoltre, come conferma la stessa esperta, è privo di particolari controindicazioni. Chi decide di praticarlo, però, è chiamato ad agire con coscienza, consultando il proprio medico prima di cominciare e «informando l’istruttore circa eventuali alcune problematiche. In questo senso, bisogna stare attenti». Per il resto, Zumba Sentao è totalmente sconsigliato soltanto a una categoria: i bambini. La sedia, infatti, può essere troppo grande e, data l’età, loro non sono in grado di controllare tutti i movimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Fitness indoor Argomenti: , , , Data: 17-05-2013 11:18 AM


Lascia un Commento

*