SAPER VIVERE

Come ritrovare lo sprint e l'energia

di Margherita Gamba
Meditazione e dieta riequilibrano corpo e mente. Un allenamento light riduce la stanchezza.
Meno stress e più energia grazie a yoga e meditazione.

Meno stress e più energia grazie a yoga e meditazione.

La notte non passa. Siete nel dormiveglia ma non riuscite a riposare. E la mattina seguente vi svegliate stanche. Cosa fare? Provate a bere un bicchier d’acqua, suggeriscono gli esperti del sito Health.com: la stanchezza può essere un segnale di disidratazione.
TRE SNACK ENERGETICI
Se questo rimedio non sortisce alcun effetto, potrete ricaricarvi con qualche snack ad alto contenuto energetico:
- farina d’avena: le fibre favoriscono un senso di sazietà tra un pasto e l’altro e vi danno la carica giusta
- sedano: guarnitelo con un po’ di burro d’arachidi per una giornata a tutto sprint
- cioccolato fondente: qualche morso è in grado di aumentare il flusso sanguigno al cervello
. Per prestazioni al top
‘Rinforzate’ la vostra tazza di caffè con del latte scremato: la bevanda mattutina si trasformerà in un concentrato di proteine, donandovi maggiore resistenza e protezione alle ossa.
UNA CAMMINATA D’ENERGIA

Potete aumentare del 20% il vostro livello di energia con una semplice passeggiata. Lo dice un recente studio della University of Georgia. I ricercatori sostengono che un allenamento ‘light’ sia in grado di stimolare il corpo e la mente, riducendo la spossatezza e la fatica del 65%.
ADOTTARE RITMI ZEN

Combattete lo stress a suon di meditazione e yoga. Per allontanare i pensieri negativi, la fatica. E ritrovare il mood giusto. Qualche semplice esercizio, secondo un’analisi della University of New Mexico, è in grado di farvi sentire più tonici e reattivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Emozioni, Energia, Meditazione, Mente&Psico Argomenti: , , Data: 08-04-2013 01:17 PM


Lascia un Commento

*