CORPO & MENTE

Tisane, benessere in un sorso

di Antonella Rossi
Depurano, eliminano i liquidi e regalano buonumore. Ma vietato il fai da te.

Per rimettersi in forma e depurarsi l'ideale è un programma a base di tisane (Thinkstock).

La primavera è ormai alle porte. E con la bella stagione, si avvicina sempre più anche la voglia di scoprirsi e quindi… di fare i conti con i rotolini che si sono accumulati sul girovita.
Durante i mesi più freddi, infatti, il nostro organismo accumula grassi, ma anche scorie e liquidi. In questi casi un valido aiutoper ritrovare la linea arriva dalla natura, con un programma di remise en forme a base di tisane che depurano ed eliminano i liquidi in eccesso.
IL RITUALE DEL RELAX
Per gustare una tisana non c’è bisogno di accorgimenti particolari, e il rito della preparazione può diventare un momento di benessere, da dedicarsi in solitudine oppure da condividere. Potete utilizzare una tisaniera, ma va bene anche una teiera. Solitamente, basta un cucchiaio di preparato per ogni tazza, a meno che non ci siano indicazioni particolari da parte dell’erborista. Dopo aver portato l’acqua a ebollizione e spento il fuoco, il preparato, che può essere una miscela di erbe oppure l’estratto di una singola pianta, va versato nell’acqua, coperto e lasciato riposare per circa cinque minuti. Prima di berlo, l’infuso deve essere filtrato con un colino a maglie strette o con un panno in cotone. Si può aggiungere un po’ di miele o di limone per migliorarne il gusto. Vietato invece lo zucchero.
ELIMINARE LE TOSSINE CON TARASSACO & CO.
Esistono tisane per tutti i gusti e tutte le necessità, per questo Letteradonna.it ha chiesto a Silvia Giovetti, naturopata ed erborista a Modena, quali sono le più benefiche per il corpo e la mente. «Per una tisana depurativa è indicata una miscela a base di tarassaco, carciofo e cardo mariano, da suddividere in parti uguali. A queste piante, volendo, si può aggiungere anche la malva», ha suggerito l’esperta. Tutte e tre, infatti, si caratterizzano per le loro proprietà depurative, in quanto agiscono direttamente sul fegato, dove si accumulano le tossine da eliminare.
CON LA CENTELLA ADDIO AI LIQUIDI IN ECCESSO
Se siete a dieta e, oltre a un’azione depurativa, avete bisogno di un effetto drenante, l’ideale è una tisana a base di centella, pilosella e alga fucus vesiculosus. «Una tisana così composta stimola il metabolismo, quindi è indicata anche per combattere l’eventuale presenza di cellulite», aggiunge Silvia Giovetti. La pilosella è un potente diuretico, mentre la centella è indicata per contrastare pesantezza e gonfiori. Il fucus, invece, è un’alga marina, ricca di polifenoli, tannini, vitamine, sali minerali e, soprattutto, iodio, che stimola il metabolismo.
SPRINT AL BUONUMORE CON LA LAVANDA
Malumore e nervosismo sono stati d’animo molto comuni in primavera, a cui spesso si aggiunge anche un po’ di insonnia, specie in concomitanza con il cambio dell’ora a fine marzo. «In questo caso potete scegliere una tisana a base di lavanda», ci suggerisce Teresa Conti, erborista a Roma.  La lavanda è ricca, infatti, di tannini e flavonoidi, che le conferiscono un’azione calmante e sedativa. Oltre alla lavanda, perfette per questo scopo anche valeriana, melissa e biancospino, indicate anche in caso di ansia. Se invece il vostro problema è la stanchezza preperite per una tisana a base di rosmarino.
EVITATE SEMPRE IL FAI DA TE
Le tisane, come molti altri prodotti naturali, vengono prodotte anche su base industriale e se ne può trovare un vasto assortimento, soprattutto nella grande distribuzione.
Il nostro consiglio è però quello di optare per una soluzione personalizzata, garanzia di una maggiore efficacia. In questo caso è sempre opportuno rivolgersi a un erborista esperto ed evitare il fai da te, perché le piante possono provocare effetti collaterali, interagire con eventuali farmaci, accentuarne gli effetti o renderli inefficaci.
L’acquisto in erboristeria può aiutare anche a scegliere soluzioni alternative nel caso foste allergici a un’erba specifica o a un componente presente in una miscela già confezionata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Mente&Psico Argomenti: , , Data: 14-03-2013 01:00 PM


Lascia un Commento

*