ANTIDIVE

Adele e la paura dell'Oscar

di Margherita Gamba
Temeva il palco di Los Angeles. E ha chiesto aiuto a un ipnoterapeuta. Così ha superato l'ansia.
Adele, cantante britannica.

Adele, cantante britannica.

Da cinque anni mixa sapientemente pop e soul, inanellando un successo dopo l’altro. Ultimo, ma solo in ordine temporale, la vittoria di un Golden Globe per la migliore canzone originale, tributo offertole per l’interpretazione di Skyfall, cardine della colonna sonora dell’ultimo film di 007.
ADELE, RE MIDA DELLA MUSICA
Adele, che di anni ne ha solo 24, è un re Mida della musica. E il 24 febbraio è pronta per salire nuovamente sul palco con il fortunato brano. Questa volta calcherà il red carpet in occasione della consegna degli Oscar. Ed è nuovamente favorita per la vittoria. Una star con alle spalle solo due album, che si è portata a casa otto Grammy, dodici Billboard Music Awards, quattro American Music Awards, due Ivor Novello e cinque premi di Mtv.
21, DISCO PIÙ VENDUTO DEL 2012
Senza contare che 21 è stato il disco più venduto del 2012. Eppure lei, che ha saputo gestire in modo impeccabile la propria immagine, non è immune dall’ansia. Sarà colpa del periodo passato lontano dai riflettori per prendersi cura del suo primo figlio nato in ottobre. Ma Adele ha paura di salire sul palco losangelino del Dolby Theatre. E si sarebbe rivolta – secondo quanto Star Magazine da una fonte anonima – a un ipnoterapeuta per superare le sue paure.
ELTON JOHN CONFORTA ADELE
In suo soccorso è arrivato anche Elton John: «Elton è come un padrino per lei, sta cercando di farla abituare all’idea di essere una superstar, oltre che una neomamma», ha aggiunto l’insider. «Grazie a lui ha iniziato a sentirsi sicura e fiera di quello che avrebbe potuto fare. Ora vuole incendiare il pubblico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: SOS ansia Argomenti: , Data: 07-02-2013 11:38 AM


Lascia un Commento

*