PUNTO DI FUGA

Sul palo i chili vanno giù

di Simona Peverelli
Che noia combattere in palestra i bagordi delle feste. E allora ci vogliono un paio di tacchi, la musica e un palo. L’avreste mai detto?
La pole dance è un metodo sexy e divertente per perdere i chili di troppo accumulati durante le feste. (Getty)

La pole dance è un metodo sexy e divertente per perdere i chili di troppo accumulati durante le feste. (Getty)

Indossare una scarpa vertiginosa e un reggiseno di paillettes, e poi volteggiare a ritmo di musica intorno a un palo. Cosa c’entra tutto ciò con la dieta post-feste? C’entra eccome, perché è la soluzione più divertente per buttare giù i chiletti di troppo, quelli che negli ultimi 10 giorni ci sentiamo ben piantati nei fianchi e ad altezza ombelico, tenaci e decisi a non andarsene più. Il nostro sesto senso ci dice che dobbiamo fare qualcosa, mentre malediciamo i tortellini e il torrone ai quali abbiamo miseramente ceduto. Ma diciamocelo in tutta onestà: chi ce la fa adesso a ritornare in palestra? Solo l’idea mette addosso la noia. E allora parliamo di pole dance, una disciplina che mixa la danza sexy alle acrobazie, la formula perfetta nelle vostre mani (e nelle vostre gambe).
PALESTRA SUL TACCO DODICI
Provate a fare un rapidissimo sondaggio tra le amiche e scoprirete che molte di loro hanno già provato. Zitte zitte hanno lasciato nell’armadietto tailleur e completi da ufficio per indossare top, mini-shorts e scarpe da paura. Attenzione però, a fare un paio di ancheggiamenti e una strusciatina siamo capaci tutte, ma qui ci vogliono i muscoli di tutto il corpo, specie glutei e quadricipiti. Avete presente la lap dance, quella che nasce negli strip club? Bene, quello è solo il punto di partenza, o meglio, la parte sexy della faccenda. Poi arriva il secondo gradino: sfidare la gravità. Sì, perché lo scopo è arrivare in cima al palo, piroettare e fare mille evoluzioni. Ingredienti principali: tacchi da paura, gambe in vista e, ovviamente, un palo. Risultato: dimagrire, tonificarsi e sentirsi terribilmente sexy.
UNO SPORT SEXY
Non è uno scherzo, ci vuole sudore e fatica. Ma non è proprio questo che volevamo? Buttare giù i chili di troppo e tornare in forma, più toniche che mai. Altro che il mestiere delle spogliarelliste (molto meno faticoso), questa è roba per donne toste e che hanno voglia di rimettersi in forma. Perché si tratta di una disciplina che assomiglia sempre di più a uno sport. Tanto per incominciare in Italia è nata anche una Federazione per promuovere e diffondere la pole dance, e poi sono comparse molte scuole che offrono corsi per tutti i livelli. Certo, dando un’occhiata ai video su Youtube alcune acrobazie vi sembreranno davvero impossibili: ma non c’è da temere, perché esistono lezioni per tutte, anche per chi non ha mai fatto un passo di danza in vita sua. Si parte con il riscaldamento e lo stretching, e si inizia con i giri. Poi arrivano le salite, le prese e le combinazioni a ritmo di musica, tutto condito da movenze super sensuali, la parte più divertente e che vi verrà spontanea.
LA SUPERFEMMINA IN OGNUNA DI NOI
Ingresso vietato in sala a donne che si portano appresso ansie e pensieri, largo a quelle che vogliono osare e sentirsi bombe sexy, a quelle che non hanno paura di mostrare il proprio corpo, anzi non vedono l’ora di scolpirlo e scoprirlo. A un giovane avvocato canadese madre di tre figli è accaduto lo stesso: voleva rimettersi in forma e sentirsi più bella, e c’è riuscita con la pole dance. Poi ha fondato la sua scuola con sede a Montreal e a Milano, per insegnarlo alle altre donne. Non c’è età né forma fisica per poggiare la mano sul palo e iniziare ad ancheggiare, poi pian piano gambe e tacchi finiranno all’insù. I soli a scendere saranno i chili. Abbiate fede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Fitness indoor Argomenti: , Data: 10-01-2013 05:11 PM


Lascia un Commento

*