COCCOLE

Candele per un caldo massaggio

di Mario Catania
Vengono sciolte sulla parte del corpo da trattare. Super idratanti, allentano le tensioni muscolari.
Il burro di karitè è l'ingrediente principale delle candele utilizzate per i candle massage.

Il burro di karitè è l'ingrediente principale delle candele utilizzate per i candle massage.

Oltre il tatto. Per coinvolgere anche la vista e l’olfatto. Il massaggio con le candele è una novità in fatto di beauty, praticato in molte spa e centri specializzati. Ma attenzione: non ha nulla a che fare con il massaggio ayurvedico, tipico della tradizione indiana, eseguito con gli olii medicati, usati per purificare il corpo dalle tossine.
IL MASSAGGIO CON LA CERA
Il candle massage è invece una pratica contemporanea nata negli Stati Uniti, che integra il massaggio classico sfruttando le proprietà del burro vegetale, di solito quello di karitè, di cui sono costituite le candele. Per il trattamento, si scioglie parte della candela sulla superficie che si intende massaggiare: una candela, anche piccola, può durare per 4 o 5 applicazioni. In commercio ce ne sono di varie tipologie ed è possibile anche trovare candele biologiche, per un trattamento completamente naturale e più delicato nei confronti della pelle. Nei centri specializzati e nelle spa il costo del trattamento si aggira solitamente sui 50/80 euro.
IL “FUOCO LIQUIDO”
Oltre all’effetto rilassante del massaggio in sé, il candle massage idrata e tonifica i tessuti, perché il burro vegetale caldo, chiamato dagli esperti “fuoco liquido”, penetra in profondità, idratando la pelle, e sciogliendo le tensioni muscolari: «Il candle massage non prevede controindicazioni, a parte quelle generiche per qualsiasi massaggio, e cioè sconsigliabile durante le mestruazioni e la gravidanza», spiega Filippo De Franceschi, presidente dell’associazione culturale LeMani, formata da un gruppo di operatori del massaggio ayurvedico, «ed è particolarmente indicato per la stagione fredda: oltre a idratare la pelle in profondità, è ottimo per attenuare i dolori articolari, grazie al calore sprigionato dal burro».
LUCI SOFFUSE PER AUMENTARE IL RELAX
Solitamente durante una seduta si utilizzano luci soffuse per aumentare il relax tramite la cromoterapia e anche i profumi e gli aromi delle candele vengono scelti a seconda del risultato che si vuole ottenere. Il tutto sarà più efficace se preceduto da uno scrub e da un bagno caldo, lasciando la pelle leggermente umida prima del massaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo Argomenti: , Data: 31-10-2012 05:49 PM


Lascia un Commento

*