PUNTO DI FUGA

Boot Camp, l'allenamento in stile Marines

di Simona Peverelli
Per ricominciare la vita di sempre bisogna ritrovare grinta e forma fisica. All’aperto, divertendosi. E in santa pace.

Sembra incredibile, ma sono proprio i Marines loro l’esempio da seguire per ritrovare tutta l’energia di cui avete bisogno per ricominciare il tran tran quotidiano. Se durante la calura estiva avete rilassato mente e corpo (forse un po’ troppo) ora è tempo di rimettervi in pista al lavoro e in famiglia con il Boot Camp Fitness. Nato un paio di anni fa come una moda tra le star hollywoodiane, prima fra tutte Kate Holmes, questo nuovo modo di fare sport è arrivato in Italia. Ma niente paura: non immaginate di piombare in un campo militare pieno di regole ferree. Questa disciplina è stata pensata per tutte quelle donne che vogliono ritagliarsi il proprio spazio fuori da casa, per ritrovare la carica divertendosi.
“AVANTI, MARSCH!”
L’allenamento in vero stile marines si svolge preferibilmente all’aperto, anche al parco, e comprende sedute di stretching, camminata, salto con la corda, corsa classica e ad ostacoli, pesi, addominali, pilates e persino il vecchio e caro yoga. Il ciclo completo dura circa sei settimane; insomma, servono meno di due mesi per ritrovare la carica. L’esercitazione si pratica in gruppi da circa sei persone, sempre guidati da un personal trainer che ha il compito di motivare i partecipanti. Per chi già storce il naso all’idea di sentire il peso della competizione o la pressione psicologica che tradizionalmente serpeggia nei campi di addestramento dovrà ricredersi, perché l’obiettivo è solamente allenarsi per se stesse.
PIÙ TONICHE CHE MAI
Se i soldati sono notoriamente muscolosi e tonici, lo sarete anche voi dopo aver fatto tutti gli esercizi previsti dal Boot Camp; così non sarà solo la mente a guadagnarci, ma anche il corpo. Con questo programma di fitness, infatti, è prevista una perdita di peso dai tre agli otto chili, oltre che un visibile miglioramento della postura, una riduzione di massa grassa dal 3 al 5%, la riduzione del giro vita dai 2,5 ai 7,5 cm e il miglioramento della resistenza. Non male, se dovete rimediare ai piaceri della gola che vi siete concesse durante l’estate.
MISSIONE COMPIUTA
Dunque largo a tutte quelle indecise che si stanno scervellando per scegliere l’abbonamento giusto nella palestra sotto casa, e anche a coloro che già rabbrividiscono all’idea di iscriversi a nuoto. Con il Boot Camp sarete sicure di rimodellarvi dalla testa ai piedi e di ritrovare le forze assopite durante i mesi estivi. Che ci sia caldo o freddo, pioggia o neve, avrete un mese e mezzo per dire ‘Missione compiuta’.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo Argomenti: , Data: 04-09-2012 06:40 PM


Lascia un Commento

*