PALESTRE UNISEX

Il fitness è (solo) donna

Specchi, sguardi indiscreti, discorsi inopportuni. Per molte donne fare fitness in pubblico causa molti imbarazzi.
Le palestre per sole donne aiutano a provare meno imbarazzo quando si pratica sport.

Le palestre per sole donne aiutano a provare meno imbarazzo quando si pratica sport.

Per molte donne è un vero incubo. Fare sport in pubblico spesso viene vissuto con vergogna. Al punto tale di decidere di allenarsi quando fuori è buio, per evitare di incappare in qualche conoscente. A dirlo è uno studio condotto dall’associazione inglese Mind su 1.450 donne. E più si avanza con l’età, più il problema si fa serio, visto che nove over 30 su dieci scelgono di fare fitness da sole in casa. Per scongiurare ogni imbarazzo e sentirsi libere di sudare lontano da sguardi indiscreti, una valida soluzione possono essere le palestre per sole donne. Niente specchi, niente uomini e con circuiti che in soli 30 minuti fanno bruciare fino a 500 calorie. Li propone Curves, un franchising americano specializzato nel fitness al femminile, che ha sedi in tutta Italia. (V.M)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*