HOBBY ALTERNATIVI

Rastrella che ti passa (il chilo di troppo)

di Veronica Mazza
Il gardening fit per tonificarti tra fiori e ortaggi. LetteraDonna.it ha sentito un esperto.
Curando il giardino si possono perdere fino a 600 calorie.

Curando il giardino si possono perdere fino a 600 calorie.

Se pesi e manubri non fanno per te, allenati con zappa e rastrello. Coltivare fiori e ortaggi non è più solo un hobby anti-stress, ma anche un ottimo esercizio per farti superare la prova costume a pieni voti. Al pari del jogging e della bicicletta: secondo quanto rivela uno studio dell’Università della Virginia. In media, due ore di gardening equivalgono a un’ora di palestra e si bruciano più di 600 calorie. Inoltre si aumenta la flessibilità e si rafforzano le articolazioni. Lo sanno bene Julia Roberts e Gwyneth Paltrow, già patite dei giardini organici. E come dimenticare Michelle Obama, paladina degli orti biologici. La first lady ha appena pubblicato il suo libro American Grown, con consigli e ricette per mangiare sano.
TONIFICARSI CURANDO LE PIANTE
Se vuoi provare anche tu a dimagrire e tonificarti curando le piante, ecco qualche consiglio del personal trainer David Stauffer, docente della Federazione italiana fitness: «Prima di iniziare, fai un po’ di riscaldamento con dello stretching, per evitare stiramenti muscolari». L’esperto suggerisce anche: «Ricordati di assumere una corretta postura quando ti pieghi: fletti sempre le ginocchia per non sovraccaricare la schiena».
SACCHI DI TERRA COME PESI
Se vuoi rassodare le cosce e i glutei, prima di appoggiare i sacchi di terra, usali come dei pesi e fai cinque sollevamenti, per tre sessioni, piegandoti con le gambe divaricate. Vuoi una pancia piatta? Quando sei a carponi intenta a piantare i bulbi, risucchia l’ombelico, contrai i muscoli addominali e poi rilascia. È efficace se fai tre sessioni da 15 ripetizioni.
Per le spalle, afferra con due mani l’annaffiatoio pieno di acqua. Tiralo su verso il mento, sollevando i gomiti, senza avvicinare le spalle alle orecchie. Bastano tre cicli da 15 per tonificarle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Fitness outdoor Argomenti: , Data: 23-09-2012 05:47 PM


Lascia un Commento

*